Castello di Ama Vigna L'Apparita - 1990 - Enoteca Marino a Chiavenna

Castello di Ama Vigna L’Apparita – 1990

Descrizione

Castello di Ama “Vigna L’Apparita” – 1990 Magnum

Castello di Ama Vigna L’Apparita – 1990 è un vino culto sin dalla prima annata 1985. Posizionate alla sommità del Vigneto Bellavista, si trovano le piccole parcelle che vanno a costituire la vigna L’Apparita.

Annata 1990: annata da ricordare  soprattutto per l’armonia e l’equilibrio dei vini. A un inverno piuttosto mite ha fatto seguito un inizio primavera con temperature superiori alle medie stagionali con rischi di una ripresa vegetativa eccessivamente anticipata. Poi la temperatura si è abbassata riconducendosi su valori normali. I mesi di maggio e giugno hanno avuto una piovosità molto scarsa ed alterna. Dalla seconda metà di giugno si è avuto un innalzamento della temperatura a livelli record, oltre i 30 gradi, il proseguo dell’estate si è mantenuto con un andamento climatico degno delle migliori annate fino ad arrivare alla vendemmia con un buon anticipo di maturazione per tutte le varietà.

Le uve selezionate sono state raccolte l’11 Settembre. Pigiatura e diraspatura totale hanno preceduto il passaggio nella vasca termocondizionata. La fermentazione si è sviluppata in maniera regolare. Tutto il vino è passato in barriques nuove per l’80% di rovere di Allier per circa 12 mesi. L’imbottigliamento è stato effettuato a giugno 1992 ottenendo 13.250 bordolesi e 400 magnum.

Bottiglia 1,5l
Scroll to top