Sardegna - Enoteca Marino a Chiavenna

Sardegna

Opale – Mesa

Opale Mesa

Denominazione: Vermentino di Sardegna D.O.C.

Uvaggio: 100% Vermentino di Sardegna

Vinificazione: Uve vermentino in purezza, il 90% viene affinato in acciaio mentre il 10% subisce una macerazione sulle bucce e un affinamento in barriques di rovere francese

Affinamento: Breve affinamento 90% in acciaio e 10% in barriques di rovere francese

Moro – Mesa

Moro Mesa

Denominazione: Cannonau di Sardegna D.O.C.

Uvaggio: 100% Cannonau di Sardegna.

Vinificazione: Uve cannonau in purezza vinificate con macerazione e rimontaggi periodici per almeno sette giorni

Affinamento: breve affinamento in acciaio

Orodoro – Mesa

Vino dolce Orodoro Mesa

Denominazione: I.G.T. – Isola dei Nuraghi.

Uvaggio: vitigni autoctoni aromatici

Vinificazione: dopo l’appassimento naturale sulla pianta, le uve surmature sono pressate e macerate sulle bucce per qualche giorno. fermentazione con lieviti selezionati a temperatura controllata tra 18-20 °C

Affinamento: maturazione e affinamento in serbatoi di acciaio e barriques per qualche mese

Malombra – Mesa

Malombra Mesa

Denominazione: I.G.T. – Isola dei Nuraghi.

Uvaggio: Carignano del Sulcis – Syrah.

Vinificazione: Uve base carignano e syrah vinificate con macerazione e rimontaggi periodici per almeno otto giorni

Affinamento: 12 mesi di maturazione in barriques di rovere francese di 1° e 2° passaggio.

Giunco – Mesa

Giunco Mesa

Denominazione: Vermentino di Sardegna D.O.C.

Uvaggio:Vermentino di Sardegna

Vinificazione: Uve vermentino in purezza, con fermentazione in acciaio

Affinamento: Breve affinamento in acciaio

Gavino – Mesa

Gavino Mesa

Denominazione: Carignano del Sulcis Doc – Riserva 

Uvaggio:Carignano 100%

Buio Buio – Mesa

Buio Buio Mesa

Denominazione: I.G.T. – Isola dei Nuraghi.

Uvaggio: Carignano del Sulcis

Vinificazione: uve carignano in purezza vinificate con macerazione e rimontaggi periodici per almeno otto giorni

Affinamento: 8/10 mesi di maturazione in barriques di rovere francese di 2° passaggio e vasca in cemento

Scroll to top